Notizia

190° anniversario della costruzione del Ponte Real Ferdinando Il 10 dicembre l’ultimo appuntamento con Andrea Pezzi al Liceo Alberti COMUNICATO STAMPA 09.12.2022

Le iniziative dedicate al 190° anniversario della costruzione del Ponte Real Ferdinando (1832-2022) giungono al termine domani, sabato 10 dicembre, con un evento dedicato ai ragazzi del Liceo Scientifico “Leon Battista Alberti” di Minturno.

“Io sono – L’umanesimo nell’epoca del digitale” è il titolo dell’incontro che vedrà la partecipazione dell’imprenditore-comunicatore Andrea Pezzi. Il C.E.O. di MINT – azienda all’avanguardia nello sviluppo di una piattaforma per la gestione automatizzata della spesa pubblicitaria – è anche fondatore dell’Associazione “IO SONO”, che nasce per creare un movimento culturale portatore dei grandi valori dell’Umanesimo, tema di importanza assoluta per governare il processo della trasformazione digitale.

Si chiude, così, con una riflessione filosofica di ampio respiro, partecipata dagli studenti delle classi quarte e quinte del Liceo Alberti, il programma di iniziative che ha interessato il mondo della scuola e che ha visto, nei mesi scorsi, la partecipazione degli Istituti Comprensivi di Minturno-Scauri, con la disponibilità della Direzione Regionale Musei Lazio e l’impegno attivo dell’Istituto d'Istruzione Superiore "G. Filangieri - E. Fermi" di Formia. Gli studenti del corso Turismo del “Filangieri-Fermi”, nell'ambito del PCTO (Percorsi per le competenze trasversali e per l'orientamento), hanno fatto propri il Ponte, la sua storia, il suo “messaggio” valoriale e anche il suo notevole potenziale di attrattore turistico-culturale per il territorio.

 Il programma della manifestazione, riconosciuto di interesse nazionale e co-finanziato dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri - Struttura di missione per la valorizzazione degli anniversari nazionali e della dimensione partecipativa delle nuove generazioni, si è sviluppato in un ricco calendario di visite guidate nel comprensorio e quattro appuntamenti estivi di rilievo, dedicati alla cultura e allo spettacolo, tenuti presso il Teatro Romano di Minturnae.

“Il Ponte ci parla di innovazione, conoscenza, futuro, fiducia nelle nuove generazioni e di delega nei loro confronti – sottolinea il Sindaco Gerardo Stefanelli – La sua è una metafora che racconta, in primis, l’essere umano e la sua capacità di superare le prove. Con i temi dell’umanesimo e della grande sfida interpretativa del rapporto individuo-società-tecnologia chiudiamo in bellezza il ciclo di appuntamenti per il 190° del Ponte Borbonico sul Garigliano: un bel cartellone di spessore culturale ed umano.”

 

____________

 

Ufficio Relazioni Esterne

Tel. 0771/6608208

relazioniesterne@comune.minturno.lt.it

notizie ed eventi

Notizia

190° anniversario della costruzione del Ponte Real Ferdinando Il 10 dicembre l’ultimo appuntamento con Andrea Pezzi al Liceo Alberti COMUNICATO STAMPA 09.12.2022

Le iniziative dedicate al 190° anniversario della costruzione del Ponte Real Ferdinando (1832-2022) giungono al termine domani, sabato 10 dicembre, con un evento dedicato ai ragazzi del Liceo Scientifico “Leon Battista Alberti” di Minturno.

“Io sono – L’umanesimo nell’epoca del digitale” è il titolo dell’incontro che vedrà la partecipazione dell’imprenditore-comunicatore Andrea Pezzi. Il C.E.O. di MINT – azienda all’avanguardia nello sviluppo di una piattaforma per la gestione automatizzata della spesa pubblicitaria – è anche fondatore dell’Associazione “IO SONO”, che nasce per creare un movimento culturale portatore dei grandi valori dell’Umanesimo, tema di importanza assoluta per governare il processo della trasformazione digitale.

Si chiude, così, con una riflessione filosofica di ampio respiro, partecipata dagli studenti delle classi quarte e quinte del Liceo Alberti, il programma di iniziative che ha interessato il mondo della scuola e che ha visto, nei mesi scorsi, la partecipazione degli Istituti Comprensivi di Minturno-Scauri, con la disponibilità della Direzione Regionale Musei Lazio e l’impegno attivo dell’Istituto d'Istruzione Superiore "G. Filangieri - E. Fermi" di Formia. Gli studenti del corso Turismo del “Filangieri-Fermi”, nell'ambito del PCTO (Percorsi per le competenze trasversali e per l'orientamento), hanno fatto propri il Ponte, la sua storia, il suo “messaggio” valoriale e anche il suo notevole potenziale di attrattore turistico-culturale per il territorio.

 Il programma della manifestazione, riconosciuto di interesse nazionale e co-finanziato dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri - Struttura di missione per la valorizzazione degli anniversari nazionali e della dimensione partecipativa delle nuove generazioni, si è sviluppato in un ricco calendario di visite guidate nel comprensorio e quattro appuntamenti estivi di rilievo, dedicati alla cultura e allo spettacolo, tenuti presso il Teatro Romano di Minturnae.

“Il Ponte ci parla di innovazione, conoscenza, futuro, fiducia nelle nuove generazioni e di delega nei loro confronti – sottolinea il Sindaco Gerardo Stefanelli – La sua è una metafora che racconta, in primis, l’essere umano e la sua capacità di superare le prove. Con i temi dell’umanesimo e della grande sfida interpretativa del rapporto individuo-società-tecnologia chiudiamo in bellezza il ciclo di appuntamenti per il 190° del Ponte Borbonico sul Garigliano: un bel cartellone di spessore culturale ed umano.”

 

____________

 

Ufficio Relazioni Esterne

Tel. 0771/6608208

relazioniesterne@comune.minturno.lt.it

notizie ed eventi
 

Notizie

190° anniversario della costruzione del Ponte Real Ferdinando
Il 10 dicembre l’ultimo appuntamento con Andrea Pezzi al Liceo Alberti

COMUNICATO STAMPA
09.12.2022

190° anniversario della costruzione del Ponte Real Ferdinando Il 10 dicembre l’ultimo appuntamento con Andrea Pezzi al Liceo Alberti COMUNICATO STAMPA 09.12.2022

Le iniziative dedicate al 190° anniversario della costruzione del Ponte Real Ferdinando (1832-2022) giungono al termine domani, sabato 10 dicembre, con un evento dedicato ai ragazzi del Liceo Scientifico “Leon Battista Alberti” di Minturno.

“Io sono – L’umanesimo nell’epoca del digitale” è il titolo dell’incontro che vedrà la partecipazione dell’imprenditore-comunicatore Andrea Pezzi. Il C.E.O. di MINT – azienda all’avanguardia nello sviluppo di una piattaforma per la gestione automatizzata della spesa pubblicitaria – è anche fondatore dell’Associazione “IO SONO”, che nasce per creare un movimento culturale portatore dei grandi valori dell’Umanesimo, tema di importanza assoluta per governare il processo della trasformazione digitale.

Si chiude, così, con una riflessione filosofica di ampio respiro, partecipata dagli studenti delle classi quarte e quinte del Liceo Alberti, il programma di iniziative che ha interessato il mondo della scuola e che ha visto, nei mesi scorsi, la partecipazione degli Istituti Comprensivi di Minturno-Scauri, con la disponibilità della Direzione Regionale Musei Lazio e l’impegno attivo dell’Istituto d'Istruzione Superiore "G. Filangieri - E. Fermi" di Formia. Gli studenti del corso Turismo del “Filangieri-Fermi”, nell'ambito del PCTO (Percorsi per le competenze trasversali e per l'orientamento), hanno fatto propri il Ponte, la sua storia, il suo “messaggio” valoriale e anche il suo notevole potenziale di attrattore turistico-culturale per il territorio.

 Il programma della manifestazione, riconosciuto di interesse nazionale e co-finanziato dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri - Struttura di missione per la valorizzazione degli anniversari nazionali e della dimensione partecipativa delle nuove generazioni, si è sviluppato in un ricco calendario di visite guidate nel comprensorio e quattro appuntamenti estivi di rilievo, dedicati alla cultura e allo spettacolo, tenuti presso il Teatro Romano di Minturnae.

“Il Ponte ci parla di innovazione, conoscenza, futuro, fiducia nelle nuove generazioni e di delega nei loro confronti – sottolinea il Sindaco Gerardo Stefanelli – La sua è una metafora che racconta, in primis, l’essere umano e la sua capacità di superare le prove. Con i temi dell’umanesimo e della grande sfida interpretativa del rapporto individuo-società-tecnologia chiudiamo in bellezza il ciclo di appuntamenti per il 190° del Ponte Borbonico sul Garigliano: un bel cartellone di spessore culturale ed umano.”

 

____________

 

Ufficio Relazioni Esterne

Tel. 0771/6608208

relazioniesterne@comune.minturno.lt.it

Giornata internazionale dei diritti delle persone con disabilità - “Minturnae racconta ... per tutti”

Giornata internazionale dei diritti delle persone con disabilità - “Minturnae racconta ... per tutti”

A conclusione del ciclo di visite guidate gratuite, effettuate nel corso del 2022 nei siti storico-archeologici della città, gli Assessorati Comunali alla Cultura-Istruzione e alle Politiche Sociali hanno proposto l'iniziativa “Minturnae racconta ... per tutti”. Un interessante appuntamento promosso in occasione della Giornata internazionale dei diritti delle persone con disabilità, istituita nel 1992 dall’ONU, alla quale annualmente aderisce il Ministero della Cultura.

Domenica scorsa, circa 80 visitatori, tra i quali vari rappresentanti delle Associazioni AMA, AIPD, LiberAutismo, Cooperativa Osiride-Centro diurno “Come le sirene”,  Comunità Marica e i ragazzi del laboratorio tetraLIS dell'IPSEOA “Celletti” di Gianola-Formia, hanno preso parte a percorsi accessibili all’interno del Comprensorio archeologico di Minturnae e all'area del Castrum, ad attività e laboratori, a visite tattili all’interno del Museo e ad escursioni guidate nell’area, supportate dalla LIS (lingua italiana dei segni).

«L’intento dell’Amministrazione – sottolinea l'Assessore alla Cultura Rita Alicandro - è quello di creare una città sempre più accogliente, grazie anche a proposte che favoriscano l’inclusione, attraverso la massima fruizione-accessibilità dei monumenti archeologici». Dal suo canto, l'Assessore alle Politiche Sociali Ilaria Pelle auspica che “quest'iniziativa non resti un episodio isolato, ma sia il primo passo verso azioni concrete per rendere Minturno una città attenta alla qualità del welfare sociale, educativo e culturale, di tutti”.

Nell’organizzazione della giornata del 4 dicembre, a  cura dell' agenzia “I viaggi di Amareea” e “Lestrigonia APS”, sono stati coinvolti la Direzione Regionale Musei Lazio, tramite il Direttore  del Comprensorio di Minturnae Marco Musmeci, e la Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio delle province di Frosinone e Latina, mediante il funzionario di zona Daniela Quadrino: enti con i quali il Comune ha sottoscritto già nel 2020 un accordo di valorizzazione del sito archeologico.                               

tutte le notizie

Utilità

Albo Pretorio - Amministrazione Trasparente