Esplora contenuti correlati

Notizie

Giornata internazionale dei diritti delle persone con disabilità - “Minturnae racconta ... per tutti”

Giornata internazionale dei diritti delle persone con disabilità - “Minturnae racconta ... per tutti”

A conclusione del ciclo di visite guidate gratuite, effettuate nel corso del 2022 nei siti storico-archeologici della città, gli Assessorati Comunali alla Cultura-Istruzione e alle Politiche Sociali hanno proposto l'iniziativa “Minturnae racconta ... per tutti”. Un interessante appuntamento promosso in occasione della Giornata internazionale dei diritti delle persone con disabilità, istituita nel 1992 dall’ONU, alla quale annualmente aderisce il Ministero della Cultura.

Domenica scorsa, circa 80 visitatori, tra i quali vari rappresentanti delle Associazioni AMA, AIPD, LiberAutismo, Cooperativa Osiride-Centro diurno “Come le sirene”,  Comunità Marica e i ragazzi del laboratorio tetraLIS dell'IPSEOA “Celletti” di Gianola-Formia, hanno preso parte a percorsi accessibili all’interno del Comprensorio archeologico di Minturnae e all'area del Castrum, ad attività e laboratori, a visite tattili all’interno del Museo e ad escursioni guidate nell’area, supportate dalla LIS (lingua italiana dei segni).

«L’intento dell’Amministrazione – sottolinea l'Assessore alla Cultura Rita Alicandro - è quello di creare una città sempre più accogliente, grazie anche a proposte che favoriscano l’inclusione, attraverso la massima fruizione-accessibilità dei monumenti archeologici». Dal suo canto, l'Assessore alle Politiche Sociali Ilaria Pelle auspica che “quest'iniziativa non resti un episodio isolato, ma sia il primo passo verso azioni concrete per rendere Minturno una città attenta alla qualità del welfare sociale, educativo e culturale, di tutti”.

Nell’organizzazione della giornata del 4 dicembre, a  cura dell' agenzia “I viaggi di Amareea” e “Lestrigonia APS”, sono stati coinvolti la Direzione Regionale Musei Lazio, tramite il Direttore  del Comprensorio di Minturnae Marco Musmeci, e la Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio delle province di Frosinone e Latina, mediante il funzionario di zona Daniela Quadrino: enti con i quali il Comune ha sottoscritto già nel 2020 un accordo di valorizzazione del sito archeologico.                               

“Puliamo la Scuola” con il Comune di Minturno e Legambiente
Volontari e studenti in azione nel plesso “Pietro Fedele” di Scauri
COMUNICATO STAMPA - 02.12.2022

“Puliamo la Scuola” con il Comune di Minturno e Legambiente Volontari e studenti in azione nel plesso “Pietro Fedele” di Scauri COMUNICATO STAMPA - 02.12.2022

Il Comune di Minturno ha aderito alla 30ª edizione di “Puliamo il Mondo”, una delle più grandi iniziative di riqualificazione ambientale, promossa in Italia da Legambiente e condivisa nel mondo da più di 130 Paesi, per restituire ai luoghi prescelti il decoro e contrastare il fenomeno delle discariche a cielo aperto, causato dall’incuria e dall’inciviltà.

In questi giorni, volontari di Legambiente Sud Pontino, grazie alla collaborazione  dell’Amministrazione Civica e dell’Istituto Comprensivo “Marco Emilio Scauro” di Scauri, hanno ripulito, insieme agli studenti, il giardino della Scuola secondaria di primo grado “Pietro Fedele”.

«Ogni piccola azione - esordisce il Vicesindaco e Assessore all’Ambiente Elisa Venturo - è indispensabile per imparare a vivere consapevolmente, nel rispetto del pianeta. Da trenta anni “Puliamo il mondo” invita istituzioni e cittadini di tutto il mondo ad azioni collettive di clean up. Per l’Amministrazione era fondamentale trasferire tale messaggio soprattutto ai ragazzi, per questo, con l'Assessorato alla Pubblica Istruzione, abbiamo condiviso l'idea di coinvolgere il mondo della scuola». 

         L'Assessore all’Istruzione Rita Alicandro rammenta, infatti, “l'importante ruolo formativo svolto dalla realtà scolastica, nel sensibilizzare le giovani generazioni  verso la tutela dell' ambiente,  nostra casa comune». Muniti di guanti, sacchi, pinze e pettorina, i ragazzi hanno ripulito lo spazio esterno e l'area verde del plesso scaurese, sono stati protagonisti di una bella lezione di educazione civica ed hanno dimostrato, con azioni concrete, di aver cura dei luoghi che frequentano abitualmente.

«Questi ultimi – aggiunge l’Assessore Alicandro - sono parte integrante della nostra comunità, quelli in cui si muove la socialità e come tali meritano un rinnovato rispetto, che si traduce concretamente nel non distruggere e non inquinare. Responsabilizzare e coinvolgere attivamente è l’unico modo per trasformare queste azioni in buone abitudini per la vita. Ringrazio la Dirigente Scolastica Bianca Del Regno per aver accolto il nostro invito a rinnovare, ancora una volta, la sinergia creata coi vari progetti realizzati da Comune e scuola. Grazie agli studenti ed ai volontari di Legambiante, guidati da Edoardo Zonfrillo, impegnati da tempo nella tutela nel nostro territorio».

COMUNICATO STAMPA  01.12.2022
Minturno “Città che legge”

Il ringraziamento dell’Assessore Alicandro alle Scuole e alle Associazioni

COMUNICATO STAMPA 01.12.2022 Minturno “Città che legge” Il ringraziamento dell’Assessore Alicandro alle Scuole e alle Associazioni

 

         «È un bellissimo traguardo l'importante riconoscimento assegnato alla nostra città dal Centro per il Libro e la Lettura, istituto autonomo del MiBact (Ministero dei Beni Culturali), per l'impegno profuso nelle attività pubbliche svolte, con continuità, per la  promozione della lettura». Lo afferma l'Assessore Comunale alla Cultura Rita Alicandro, che segnala il requisito fondamentale, rappresentato dalla  stipula  del “Patto locale per la lettura”, con lo scopo di creare una rete di collaborazione  tra tutte le realtà che nel territorio operano per rendere la lettura un’abitudine sociale diffusa.

          Il ringraziamento dell’Assessore per il bel risultato va agli Istituti Comprensivi "Antonio Sebastiani" (Minturno),  "Marco Emilio Scauro" (Scauri), alle Associazioni “Amici del Libro-Biblioteca Comunale Luigi Raus”, “Botteghe Culturali”, “Il Sogno di Ulisse”, “Terra Mia”, “CO.S.MOS”,  “Accademia Napoletana” ed all’edicola-cartoleria “Marina”, che hanno sottoscritto il Patto, insieme all'Amministrazione comunale.

           «Per ottenere tale qualifica - sottolinea l’Assessore Alicandro - sono stati importanti, inoltre, le numerose iniziative ed i vari progetti promossi dalla Biblioteca comunale “Luigi Raus”:  incontri con autori, attività di lettura per l'infanzia, anche  in collaborazione con i volontari di NatiPerLeggere. Da ricordare, poi, l'adesione del  Comune di Minturno,  per la prima volta,  alla campagna nazionale  “Maggio dei Libri 2022”, attraverso  una ricca rassegna  di eventi culturali, frutto del lavoro di coordinamento svolto dall'Assessorato alla Cultura con le Associazioni interessate alla promozione del libro e della lettura. Si è  aperto, dunque, un nuovo percorso che consentirà, in futuro, di accedere al bando “Città che legge”, destinato al finanziamento di progetti che vogliono rendere, sempre  più, la lettura strumento di cultura e di cittadinanza attiva”.

 

 

Ordinanza n. 190 del 18/11/2022  circolazione provvisoria su Via Antonio Sebastiani

Ordinanza n. 190 del 18/11/2022 circolazione provvisoria su Via Antonio Sebastiani

Oggetto: Ordinanza provvisoria sulla circolazione stradale veicolare inerente l’istituzione del senso unico alternato, regolamentato da movieri o da impianto semaforico, di sosta con rimozione forzata temporaneo, per lavori stradali di ripristino manto stradale (asfalto) su VIA Antonio SEBASTIANI, dal civico n°200 al civico N° 234 dal giorno lunedì 21 al giorno mercoledì 30 Novembre 2022, dalle ore 08:00 fono alle ore 17:00 e comunque fino a fine lavori.

 Il Responsabile del Servizio

 

VISTA la nota assunta al ns. Prot. Gen. Le n° 34403 del 16/11/2022 della Ditta INPOWER GROUP SCPA C.F./P.I. 10708671002, con sede legale in 00161 Roma, Via Giovanni Severano, 28, per incarico della società FIBERCOP S.p.A., con la quale si chiede l’istituzione del senso unico alternato e divieto di sosta con rimozione forzata temporaneo, ad eccezione dei veicoli delle Forze dell’Ordine di Soccorso e Scolastico, sulle seguenti strade: Via Antonio Sebastiani, dal civico nr. 200 al civico nr. 234, come da nota specifica, per l’esecuzione di riprestino della sede stradale (asfalto).

VISTA l’autorizzazione n° 39 del 13.09.2022, rilasciate dal Responsabile del Servizio nr. 6 dell’Ente Ufficio Lavori Pubblici;

RITENUTO che, per poter consentire alla predetta impresa di effettuare i lavori di cui alla comunicazione in assoluta sicurezza e procurare minori disagi alla circolazione stradale, è necessario disporre delle modifiche all’attuale sistema di circolazione veicolare con l’occupazione totale o solamente parziale della carreggiata stradale, e pertanto occorre prevedere l’istituzione delle regolamentazioni necessarie alla salvaguardia della circolazione stradale, quali:

ð Divieto di sosta con rimozione forzata su ambo i lati;

ð Senso unico alternato, regolamentato da movieri o da impianto semaforico;

ð Restringimento della carreggiata;

ð Limite massimo di velocità 30-20-10 Km/h, posti in sequenza in avvicinamento al cantiere;

VISTO il Decreto del Sindaco prot. n. 1851 del 20.01.2022 di conferimento al sottoscritto l’incarico di Responsabile del Servizio N. 4 Sicurezza Urbana (Polizia Locale - Messi Comunali – Randagismo e Protezione Civile);

VISTO l’art.5 c.3, l’art.7 c.1 e 7 bis del Nuovo Codice della Strada (Decreto Legislativo n.285 del 30/04/1992 e successive modificazioni ed integrazioni);

VISTO il D.P.R. n. 495 del 28\12\92 (Regolamento di Esecuzione ed Attuazione del Nuovo Codice della Strada) e successive modifiche;

RAVVISATA la necessità di provvedere in merito;

ordina

 

- L’istituzione del senso unico alternato, regolamentato da movieri o da impianto semaforico, ed il Divieto di sosta con rimozione forzata temporanea dal giorno lunedì 21 al giorno Mercoledì 30 Novembre 2022, dalle ore 08:00 alle ore 17:00 e comunque fino a fine lavori, Strada a senso unico, oltre a quanto su descritto si attuano anche le seguenti regolamentazioni temporanee: Limite massimo di velocità 30-20-10 Km/h, posti in sequenza in avvicinamento al cantiere, restringimento della carreggiata e limitazione del transito temporaneo ad eccezione dei residenti, i veicoli delle Forze di Polizia, di soccorso e trasporto scolastico, per il tempo strettamente necessario alla esecuzione di lavori che per loro natura o per tecniche di lavorazione esigono la occupazione parziale delle carreggiate e che consentono il passaggio di pochi veicoli in totale sicurezza, sulle seguenti Vie:

 

- Via ANTONIO SEBASTIANI. 

 

Sarà cura dell’impresa esecutrice dei lavori, denominata INPOWER GROUP, per incarico della società FIBERCOP S.p.A., per motivi di sicurezza a provvedere a posizionare la relativa segnaletica stradale e il posizionamento di movieri o semafori mobili, nonché segnalare la modifica della circolazione al traffico veicolare, mediante apposita segnaletica prevista dal C.d.S., tenendo conto di posizionare la predetta segnaletica almeno 48 ore prima dell’inizio dei lavori, (come previsto dall’art. 6 comma 4 lettera f del Codice della Strada e s.m.i.), e facendo confluire il traffico veicolare in un percorso alternativo indicato da apposita segnaletica verticale, con ausilio di segnali stradali specifici sui quali dovranno essere riportati esattamente i giorni e gli orari del divieto di sosta, detti divieti, deviazioni e limitazioni del traffico, rimarranno in atto per il tempo strettamente necessario all’esecuzione dei lavori stessi.

Con l’attivazione della presente Ordinanza, il responsabile dell’impresa esecutrice dei lavori citati in premessa è indicato come unico responsabile per eventuali danni a persone o cose, sollevando l’Ente ed i propri funzionari da qualsiasi controversia, anche giudiziaria.

Ulteriori modifiche al sistema di circolazione che dovessero apportarsi e non previste dalla presente ordinanza, saranno predisposte all’occorrenza dal responsabile dei servizi della Polizia Locale.

Gli Ufficiali, gli Agenti della Forza Pubblica e gli Organi della Polizia Stradale di cui all’art.12 del Decreto Legislativo n. 285 del 30/04/1992, faranno osservare la presente ordinanza.

DISPONE

Che la presente ordinanza sia portata a conoscenza del pubblico mediante l’apposizione dei prescritti segnali stradali.
Che del presente provvedimento sia data la più ampia forma di pubblicità alla cittadinanza attraverso la pubblicazione all’albo pretorio online.
Di inviare copia della presente, al richiedente, al Responsabile del Servizio n°6 del Comune di Minturno, alla Stazione Carabinieri di Minturno e Scauri, Commissariato P.S. Formia, AUSL 118 Latina, Comando VV.F. di Latina, Provincia di Latina, T.P.L. (Co.Tra.L.) ed  Autoservizi Riccitelli, per debita notizia e per quanto di competenza.
AVVERTE

La violazione alle norme di cui trattasi, fatte salve e più gravi responsabilità penali, sarà punita ai sensi del vigente Codice della Strada – D.Lgs. 30.04.1992 nr. 285.

E’ incaricato della vigilanza sull’esecuzione della presente ordinanza il personale addetto all’espletamento dei servizi di Polizia Stradale di cui all’art. 12 del C.d.S. e chiunque sia tenuto ad osservarla e farla osservare.

A norma dell’art. 3 comma 4, della Legge 7 Agosto 1990 n. 241, si avverte che, avverso la presente Ordinanza, chiunque vi abbia interesse potrà ricorrere, entro 60 giorni dalla pubblicazione, al T.A.R. LAZIO, ovvero ricorso straordinario al Capo dello Stato, entro il termine di 120 giorni, decorrenti dalla scadenza del termine di pubblicazione della presente ordinanza.

A norma dell’art. 8 della stessa Legge 241/1990, si rende noto che responsabile del procedimento è il Responsabile della Polizia Locale dott. Antonio Di Nardo.

Dalla Casa Comunale,

 

IL COMANDANTE DELLA POLIZIA LOCALE

Dott. Antonio Di Nardo                                          

Mancato funzionamento del portale SUE - oggi 25/11/2022

Mancato funzionamento del portale SUE - oggi 25/11/2022

A causa del mancato funzionamento del portale SUE, soltanto nella giornata odierna 25/11/2022, eventuali pratiche relative al super bonus potranno avvenire in via del tutto eccezionale inviando la documentazione all'indirizzo pec: minturno@legalmail.it .

Eventuali pratiche pervenute oltre le 19:00 di oggi, 25/11/2022, saranno ritenute inefficaci in virtù delle disposizioni generali.

Eventuali pratiche già inviate ad indirizzi pec diversi da quello sopra indicato non producono effetti in quanto non transitano per il sistema di protocollazione.

𝑷𝑶𝑺𝑻𝑶 𝑶𝑪𝑪𝑼𝑷𝑨𝑻𝑶

𝑷𝑶𝑺𝑻𝑶 𝑶𝑪𝑪𝑼𝑷𝑨𝑻𝑶

“𝐶𝑖𝑎𝑠𝑐𝑢𝑛𝑎 𝑑𝑖 𝑞𝑢𝑒𝑙𝑙𝑒 𝑑𝑜𝑛𝑛𝑒, 𝑝𝑟𝑖𝑚𝑎 𝑐ℎ𝑒 𝑢𝑛 𝑚𝑎𝑟𝑖𝑡𝑜, 𝑢𝑛 𝑒𝑥, 𝑢𝑛 𝑎𝑚𝑎𝑛𝑡𝑒, 𝑢𝑛𝑜 𝑠𝑐𝑜𝑛𝑜𝑠𝑐𝑖𝑢𝑡𝑜 𝑑𝑒𝑐𝑖𝑑𝑒𝑠𝑠𝑒 𝑑𝑖 𝑝𝑜𝑟𝑟𝑒 𝑓𝑖𝑛𝑒 𝑎𝑙𝑙𝑎 𝑠𝑢𝑎 𝑣𝑖𝑡𝑎, 𝑜𝑐𝑐𝑢𝑝𝑎𝑣𝑎 𝑢𝑛 𝑝𝑜𝑠𝑡𝑜 𝑎 𝑡𝑒𝑎𝑡𝑟𝑜, 𝑠𝑢𝑙 𝑡𝑟𝑎𝑚, 𝑎 𝑠𝑐𝑢𝑜𝑙𝑎, 𝑖𝑛 𝑚𝑒𝑡𝑟𝑜𝑝𝑜𝑙𝑖𝑡𝑎𝑛𝑎, 𝑛𝑒𝑙𝑙𝑎 𝑠𝑜𝑐𝑖𝑒𝑡𝑎̀. 𝑄𝑢𝑒𝑠𝑡𝑜 𝑝𝑜𝑠𝑡𝑜 𝑣𝑜𝑔𝑙𝑖𝑎𝑚𝑜 𝑟𝑖𝑠𝑒𝑟𝑣𝑎𝑟𝑙𝑜 𝑎 𝑙𝑜𝑟𝑜 𝑎𝑓𝑓𝑖𝑛𝑐ℎ𝑒́ 𝑙𝑎 𝑞𝑢𝑜𝑡𝑖𝑑𝑖𝑎𝑛𝑖𝑡𝑎̀ 𝑛𝑜𝑛 𝑙𝑜 𝑠𝑜𝑚𝑚𝑒𝑟𝑔𝑎.”

Il Comune di Minturno in collaborazione con l’associazione antiviolenza “Voci nel Silenzio” aderisce alla campagna di sensibilizzazione “Posto occupato”, un gesto concreto che prevede l’occupazione simbolica di alcuni posti a sedere per ricordare tutte le donne vittime di violenza.


Partecipa anche tu occupando un posto, solo il 25 novembre o per l'intera settimana, con la locandina dell’iniziativa e con una rosa rossa o un qualsiasi oggetto femminile a cui attribuire un significato. Non dimenticare di scattare una foto o un video, che potrai condividere sui social ed inviare a "Voci nel Silenzio" tramite: mail vocinelsilenzio@yahoo.it o su WhatsApp al numero 347 4941353.

Giornata internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne - dal 25 al 28 novembre iniziative a Minturno

Giornata internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne - dal 25 al 28 novembre iniziative a Minturno

Il 25 novembre si celebra nel mondo la Giornata internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne. Anche quest'anno, il Comune di Minturno partecipa attivamente al processo di sensibilizzazione dell'opinione pubblica per eliminare la violenza contro le donne con un fitto calendario di appuntamenti, frutto di un’azione sinergica tra Amministrazione Civica ed associazioni locali.
 
•Venerdì 25 novembre, in Piazza Sant’Albina, a Scauri, alle ore 14.30, sarà allestito il gazebo dell’Associazione Antiviolenza “Voci nel Silenzio”, con la presenza di Agenti della Polizia di Stato. Verrà distribuito del materiale informativo sulle attività per la tutela delle donne vittime di violenza e sulle campagne di sensibilizzazione “Questo non è amore e “Posto occupato”. 
 
•Domenica 27 novembre, alle ore 10, nella Chiesa dell’Annunziata, a Minturno, verrà celebrata una Messa per le vittime di violenza, poi alle 11, in Piazza dell’Annunziata, verrà inaugurata una panchina rossa a cura del Gruppo di Azione Cattolica della Parrocchia S. Pietro Apostolo, con la collaborazione del “Crisalide Team”. Seguiranno un flash mob dal titolo “Un sorriso contro la violenza” a cura del gruppo di teatro “Milizia dei Folli”, diretto da Peter Ercolano, e l’esibizione di “Karate Sound Inclusione” (diretto da Pasqualina Macera) e del Gruppo “Fiori di loto”. Protagonisti gli ospiti delle “Comunità Insieme”.
 
•Dal 25 al 28 novembre, spazio all’illuminazione in rosso del Palazzo Municipale e di Piazza Monte d’Argento (a Marina di Minturno).

ALLERTA METEO ARANCIONE: Chiusura scuole di ogni ordine e grado per il giorno 22 novembre 2022

ALLERTA METEO ARANCIONE: Chiusura scuole di ogni ordine e grado per il giorno 22 novembre 2022

Domani, martedì 22 novembre, resteranno chiuse le scuole di ogni ordine e grado.
A causa dell’allerta meteo arancione appena sopraggiunta è stato istituito, con ordinanza sindacale, il Centro Operativo Comunale (COC) ed è stata predisposta la chiusura delle scuole di ogni ordine e grado.
Pertanto, si invitano i cittadini a mettere in atto le azioni più opportune, consultando sul web il link  
http://www.comune.minturno.lt.it/s/content/04026/1578482649.9734 

Per informazioni e segnalazioni, contattare i seguenti numeri:

- 0771 614988    Sede Operativa del Gruppo Comunale della Protezione Civile

- 0771 660046     Comando della Polizia Locale            


In allegato:
- Comunicazione completa dell’Agenzia Regionale di Protezione Civile del Lazio.
- Ordinanza apertura COC
- Ordinanza chiusura scuole

Pagina fb della Protezione Civile di Minturno 
https://www.facebook.com/protezionecivileminturno

Domenica 30 ottobre la “Camminata tra gli olivi” a Pulcherini di Minturno

Domenica 30 ottobre la “Camminata tra gli olivi” a Pulcherini di Minturno

È partito il conto alla rovescia in vista della “Camminata tra gli olivi”, evento in programma domenica 30 ottobre a Pulcherini, frazione collinare di Minturno, promosso dall’Amministrazione Civica in collaborazione con l’Associazione Città dell’Olio (alla quale ha aderito il Comune del Sud Pontino). Appuntamento, dalle ore 10 alle 16, presso la Masseria Zenobio, con bus navetta gratis da Piazza Aria Longa.

         Alla passeggiata tra alberi secolari censiti si affiancheranno un flash mob ed una degustazione di prodotti a cura della Capol (Centro Assaggiatori Produzioni Olivicole Latina). Alle 10,30 spazio alla nutrizionista Lucia Testa, alle 11,30 ed alle 16,30 riflettori accesi sul mini-corso “Assaggiatore per un giorno”. Alle 16 sarà il turno delle “Letture in compagnia” con l’Associazione “Amici del Libro”.

         Il borgo di Pulcherini, circa 300 abitanti, si animerà, dalle ore 10 alle 18, con il Mercatino dell’artigianato, allestito dalla Pro Loco; dalle 10 alle 13 con il laboratorio per bambini “Un mondo di colori” (proposto dalla Cooperativa Osiride); dalle 11 con i canti ed i balli del Gruppo Folk “Le Tradizioni” di Minturno. Alle 12 si terrà il pranzo in piazza (approntato dal “Consorzio Minturno da scoprire”), poi, dalle ore 14 alle 18, appuntamento con il “Circo delle favole” (animate, raccontate e cantate), con vari artisti di strada ed uno spettacolo di magia comica a cura de “La Tua Mascotte”. Sarà attivo pure un minibus gratuito da Piazza Fratelli Pimpinella (S. Maria Infante) a Piazza Aria Longa (Pulcherini).

         «L’evento – spiega il Sindaco Gerardo Stefanelli – rientra nel quadro delle iniziative ideate per la 6^ Giornata nazionale della Camminata tra gli olivi, promossa dall’Associazione Città dell’Olio in 169 località italiane. Si profila, quindi, una domenica dedicata alle famiglie, alla scoperta del patrimonio olivicolo, dell’area collinare e della cultura dell’oro verde. Abbiamo individuato un suggestivo percorso tra gli olivi, di circa 20 minuti, che include la tappa in un antico frantoio ed una degustazione di pane, olio e prodotti tipici. Sarà una bella occasione per rafforzare il legame tra comunità e territorio e per trascorrere una giornata all’aria aperta». Per prenotare la Camminata, collegarsi a https://www.eventbrite.it/e/446515318337. Per informazioni, contattare il numero 0771.6608231 (da mercoledì a venerdì, dalle ore 9 alle 12).

Weekend per la prevenzione a Scauri: 
- Sabato 22 il Villaggio in rosa all’Arena Mallozzi
- Domenica 23 la Camminata per la lotta ai tumori del seno sul Lungomare

Weekend per la prevenzione a Scauri: - Sabato 22 il Villaggio in rosa all’Arena Mallozzi - Domenica 23 la Camminata per la lotta ai tumori del seno sul Lungomare

Torna l’appuntamento con "Minturno in rosa, abbi cura di te”, evento dedicato alla prevenzione dei tumori del seno, organizzato dall’Amministrazione Comunale. Sabato 22 ottobre, alle ore 15, presso l’Arena Mallozzi di Scauri, apertura del Villaggio in rosa, con lezioni di zumba, aerobica latina e circuito funzionale a cura del Paradise Village Fitness. Ad animare la struttura sportiva, fino alle 19, contribuiranno stand informativi (con psicologa, nutrizionista e percorso donna in rosa), animazione per bambini a cura dei Vallemagic con il capitano Jack Sparrow ed angolo foto con Roberta Beneduce.

L’attenzione si sposterà, poi, sulla Camminata per la lotta ai tumori del seno, in programma, sul Lungomare di Scauri, domenica 23 ottobre. Il raduno è previsto alle 9,30, presso l’Arena Mallozzi, con apertura delle iscrizioni e degli stand informativi. Dopo il saluto del Sindaco Gerardo Stefanelli, prenderà il via la passeggiata fino al Parco Escrivà de Balaguer (ex Recillo), dove si terrà un flash mob curato dall’associazione “Le Capricciose” di Scauri. Alle 11,30, ritorno dei partecipanti all’Arena Mallozzi, con il passaggio del testimone dal Sindaco Stefanelli alla Presidente della Fidapa di Gaeta-Formia-Minturno, Francesca Di Rocco.

L’evento, patrocinato dalla Provincia di Latina e dalla Fidapa Bpw Italy, è promosso in collaborazione con il gruppo “Le Capricciose” e l’Associazione Susan G. Komen Italia, un’organizzazione basata sul volontariato, in prima linea nella lotta ai tumori del seno, su tutto il territorio nazionale, nata nel 2000 a Roma come prima affiliata europea della Susan G. Komen di Dallas (Usa), sotto la guida del professor Riccardo Masetti, attuale Presidente.

         «L’iniziativa – spiega il Sindaco Gerardo Stefanelli - ha l’obiettivo di sensibilizzare il nostro comprensorio sull’importanza della prevenzione e di favorire una raccolta fondi per sostenere i progetti della Komen Italia. Da qui l’invito rivolto alla cittadinanza a partecipare in massa a “Minturno in rosa”. Volontari dell’Associazione cureranno in loco la ricezione delle adesioni, a partire dalle ore 9,30 di domenica, rilasciando un’apposita ricevuta per la quota di adesione minima di 5 euro e fornendo un piccolo kit ai partecipanti (brochure Komen e gadget omaggio)».                                         

         «Quest’anno – aggiunge l’Assessore alle Politiche Sociali Ilaria Pelle – ho avuto l’onore di seguire l’organizzazione delle iniziative. Sono soddisfatta per il coinvolgimento di varie associazioni e di diverse aziende partner. Allo scopo di rendere ancora più suggestivo l’evento, abbiamo fatto approntare 600 magliette bianche e rosa, da consegnare a coloro che si iscriveranno e che prenderanno parte alla manifestazione. Confido in una grande adesione ed in una bella risposta della comunità locale. Appuntamento al prossimo weekend, sul Lungomare di Scauri».

Presentazione del libro "Pietro Fedele, Studioso del Medioevo, Deputato, Ministro e Uomo pubblico" di Gioacchino Giammaria

Presentazione del libro "Pietro Fedele, Studioso del Medioevo, Deputato, Ministro e Uomo pubblico" di Gioacchino Giammaria

La Collana “Personaggi della Memoria Minturnese” , iniziata nel 2021 col volumetto sulla figura del Cittadino Onorario Michael Angelo Musmanno (Armando Caramanica Editore), prosegue con la pubblicazione dedicata a un illustre Concittadino:
si tratta di Pietro Fedele (1873-1943), che fu uno dei massimi storici del territorio aurunco, un grande esponente della cultura romana, laziale e nazionale, docente universitario con allievi di rango ed infine uomo politico, che raggiunse, esclusivamente per i suoi meriti culturali, l’incarico di Ministro dell’Educazione Nazionale (1925-28).
La Città di Minturno gli rende omaggio, dedicandogli il secondo volume della Collana. Lo ricorda anche come artefice della realizzazione di varie opere, tra cui la Casa dei Bambini di Scauri vecchia (Metodo Montessori), la Stazione ferroviaria, l’Ospedale Civile di Minturno, la Colonia Marina di Scauri ed il Sacrario per i minturnesi Caduti nella Prima Guerra Mondiale, presso la Chiesa dell’Annunziata.
La presentazione del libro "Pietro Fedele, studioso del Medioevo, deputato, ministro e uomo pubblico" di Gioacchino Giammaria si terrà venerdì 14 ottobre 2022, alle ore 17,30, presso il Castello di Minturno. Interverranno il Sindaco di Minturno Gerardo Stefanelli, il giornalista Pier Giacomo Sottoriva (curatore della Collana) e l'autore. Condurrà l'incontro l'Addetto alle Relazioni Esterne del Comune Antonio Lepone.
L'ingresso sarà libero. In allegato la locandina.