Esplora contenuti correlati

Notizie

Comunicato stampa - Ape Teatro 7 settembre

Comunicato stampa - Ape Teatro 7 settembre

Appuntamento con l’Ape Teatro Pinocchio, in programma martedì 7 settembre, alle ore 20,30, presso il Campo Parrocchiale “Don Antonio Pecorini” di Scauri vecchia. Lo spettacolo è organizzato dal Comune di Minturno ed è inserito nel calendario dell’ultracentenaria Festa della Natività di Maria.

L'iniziativa dell’Ape Teatro scaturisce da un'idea di Maurizio Stammati, direttore artistico del Teatro Bertolt Brecht di Formia.

“La mitica Ape a tre ruote - osserva Stammati - nasce nell'immediato dopoguerra, quando in pochi potevano permettersi un veicolo commerciale o un'automobile. Da allora ha trasportato ogni cosa e ogni persona, accompagnando l'Italia in una rinascita piena di speranze. Per questo il Collettivo Bertolt Brecht ha scelto di trasformare l'Ape in un piccolo teatro vagante pieno di musica, colori e avventure del burattino più popolare e più legato ai sorrisi dei bambini: Pinocchio. L'Ape Teatro Brecht annuncia il suo arrivo tra le strade e i quartieri, col suo carico di musicisti e burattinai e nelle sue soste si trasforma in un vero e proprio teatrino per raccontare le avventure dell'immortale Pinocchio. La favola del Collodi - aggiunge Stammati - trova nell'Ape Teatro un luogo fantastico e sorprendente dove, tra cantastorie che ne raccontano i quadri principali, burattini che animano i personaggi più rappresentativi e attori che ne interpretano i passaggi più esaltanti, si riesce a far vivere un'esperienza unica ricca di sorprese e di avventure”.

Ingresso libero, nel rispetto delle prescrizioni correlate all’emergenza sanitaria Covid-19.

BIBLIOTECA COMUNALE "LUIGI RAUS"

BIBLIOTECA COMUNALE "LUIGI RAUS"

La Biblioteca Comunale “Luigi Raus” si trova presso il plesso “Monsignor Salvatore Fedele” dell’Istituto Comprensivo “Antonio Sebastiani”, via Armando Diaz, n.3 - Minturno.

A partire da mercoledì 22 settembre 2021 la Biblioteca Comunale Luigi Raus osserverà il seguente orario di apertura pomeridiana:

Mercoledì ore 15,00 – 18,30

Giovedì ore 15,00 – 18,30

Venerdì ore 15,00 – 18,30

Si dichiara che nell’ambito di detta attività verranno osservate le disposizioni normative vigenti in materia di prevenzione della diffusione del COVID 19.

Contatti per informazioni:
Numeri telefonici: 3392189460 (Segreteria ODV Amici del Libro – Biblioteca “Luigi Raus”); 07716608208 (Ufficio Cultura e Turismo); 07716608250 (Segreteria del Sindaco).
Indirizzi email:bibliotecaluigiraus@hotmail.com; amicidelibrominturno@libero.it; relazioniesterne@comune.minturno.lt.it

*L’emergenza Covid-19 limita attualmente le attività in presenza e la possibilità di prestito dei volumi disponibili, ma è possibile prendere accordi in merito tramite l’indirizzo email bibliotecaluigiraus@hotmail.com

**Nelle more della consegna della password da parte della Regione Lazio per poter inserire in catalogo nazionale i nostri testi, forniamo in allegato un elenco in excel di titoli consultabili ad oggi nella Biblioteca comunale "Luigi Raus".

(Vi ricordiamo che attraverso l'applicazione del "Filtro" al file excel è possibile effettuare ricerche per titolo, autore ed argomento.)

Bando - Premio Attansio Iacovacci Milambo

Bando - Premio Attansio Iacovacci Milambo

Il 22 febbraio 2021, in un attentato in Congo, a seguito di un attacco ad un convoglio Onu, nei pressi di Goma, nell'est del Paese, sono morti l’ambasciatore Luca Attanasio, il carabiniere Vittorio Iacovacci (originario di Sonnino) e l’autista Mustapha Milambo. Nel vile attentato hanno perso la vita due servitori dello Stato, impegnati per la cooperazione e la pace, ed un congolese attivo nel Programma alimentare mondiale (Pam-Wfp). Lo scorso anno il giovane ambasciatore aveva ricevuto il Premio Internazionale Nassiriya per la Pace ed il carabiniere pontino aveva già prestato servizio, con competenza e grande umanità, in contesti internazionali difficili.

Il Consiglio Comunale di Minturno ha deciso, con la Delibera n. 2 del 06.03.2021, di istituire un Premio in memoria dell’Ambasciatore Luca Attanasio, del Carabiniere Vittorio Iacovacci e dell’autista Mustapha Milambo. 

Il Premio è destinato a persone di età compresa tra i 18 ed i 99 anni, che si sono distinte nei campi della cooperazione internazionale, della solidarietà, dell’impegno missionario in favore dei Paesi poveri. Un’apposita Commissione provvederà ad individuare, ogni anno, una rosa di 3 persone, tra le quali prescegliere il/la vincitore/vincitrice. L'Amministrazione Comunale procederà all’assegnazione della somma di € 1.500,00 al/alla vincitore/vincitrice che dovrà indicare un'associazione/un ente no profit a cui devolverli in beneficenza.

Mercoledì 11 a Minturnae “Morricone Stories” con Stefano Di Battista

Mercoledì 11 a Minturnae “Morricone Stories” con Stefano Di Battista

Altro appuntamento al Teatro Romano con la rassegna “Serate a Minturnae”, organizzata dal Comune in collaborazione con la Direzione Regionale Musei Lazio e la Regione Lazio. Mercoledì 11 agosto, alle ore 21, è il turno di Stefano Di Battista, che si presenta con il suo nuovo progetto dal titolo “Morricone Stories”.

Le musiche da cinema di Ennio Morricone sono una miniera inesauribile e sono anche oltremodo versatili, disponibili a essere trattate, ritrattate, riscoperte. Stefano Di Battista con i temi del Maestro ci gioca come se fossero materia magica, sostanza di quella speciale e misteriosa zona della musica che ci riempie quasi inspiegabilmente l’anima. Un meccanismo perfetto, che potrebbe continuare per altri dischi, come una serie, come se una parte del pensiero di Morricone fosse stata sempre, magari senza saperlo, votata al jazz.

          Protagonisti della serata tra le antiche rovine: Stefano Di Battista (sax), Andrea Rea (pianoforte), Daniele Sorrentino (contrabbasso) e Luigi Del Prete (batteria). L’evento si svolgerà nel rispetto delle prescrizioni correlate all’emergenza Covid-19. Ingresso (solo ai possessori di green pass): 12 euro - inclusa prevendita + commissioni acquisto online. Biglietti su go2.it, all’Info Point Vivi Minturno Scauri (Arena Mallozzi) o al botteghino presso il Teatro (dalle ore 19).

Per informazioni, telefonare al numero 377.3731319 (Info Point).

50 anni fa la vittoria di Nino Manfredi al Festival di Cannes - A Scauri proiezione del film “Per grazia ricevuta” (6 agosto) ed annullo postale (9 agosto)

50 anni fa la vittoria di Nino Manfredi al Festival di Cannes - A Scauri proiezione del film “Per grazia ricevuta” (6 agosto) ed annullo postale (9 agosto)

Ultimi appuntamenti, a Scauri, per la rassegna “Tanto pe’ cantà”, dedicata all’attore Nino Manfredi, organizzata dall’Amministrazione Comunale in collaborazione con l’Associazione “Il sogno di Ulisse”. Venerdì 6 agosto, alle ore 21,30, sulla Spiaggia dei Sassolini (area Parco Regionale Riviera di Ulisse), sarà proiettato il film “Per grazia ricevuta” (1971); lunedì 9 agosto, dalle 11 alle 17, presso l’Arena Mallozzi, sarà attivo un servizio filatelico, curato da Poste Italiane, dal Consorzio “Minturno da scoprire” e dall’Info Point Vivi Minturno Scauri. Necessaria la prenotazione su eventbrite.it. per assistere alla proiezione di venerdì sera.

Due belle opportunità per i tanti appassionati di cinema e i numerosi collezionisti ma anche due significative occasioni per ricordare i 50 anni trascorsi dalla vittoria di Manfredi, concittadino onorario dal 1998, al Festival di Cannes con il film “Per grazia ricevuta”, le cui scene principali vennero girate proprio a Scauri, sul Monte d’Oro, a pochi metri dalla villa del popolare Nino.

L’annullo speciale di Poste Italiane è affiancato dalla recente emissione di un francobollo dedicato al “Mastro Geppetto” dello sceneggiato televisivo “Le avventure di Pinocchio” di Luigi Comencini (1972) e dalla stampa di 4 cartoline celebrative che ritraggono l’artista di origini ciociare e scorci caratteristici del litorale di Scauri, da lui frequentato sin dal 1961.

         La rassegna “Tanto pe’ cantà” è patrocinata dalla Direzione Generale del Cinema del Ministero della Cultura, dalla Regione Lazio e dalla Provincia di Latina ed è incentrata su una mostra allestita al Castello di Minturno (prorogata fino al 22 agosto). Ingresso gratuito, nel rispetto delle prescrizioni anti-Covid19.

Per informazioni, consultare il sito www.ninomanfredi.it

Il 3 agosto a Minturnae la Giornata della Memoria: Presentazione del libro sul giudice Michael Angelo Musmanno e Proiezione del docufilm “Percorsi della memoria”

Il 3 agosto a Minturnae la Giornata della Memoria: Presentazione del libro sul giudice Michael Angelo Musmanno e Proiezione del docufilm “Percorsi della memoria”

Mancano pochi giorni alla “Giornata della Memoria”, voluta dall’Amministrazione comunale di Minturno per ricordare il Dpr del 3 agosto 1998, con cui fu attribuita al Municipio del Sud Pontino la Medaglia d’Oro al Merito Civile per i lutti ed i danni subìti durante l’ultimo conflitto mondiale.

         Due gli appuntamenti in agenda martedì 3 agosto, presso il Teatro Romano di Minturnae: la presentazione (alle ore 19) del libro di Pier Giacomo Sottoriva “Michael Angelo Musmanno – Il giudice di Pittsburgh (Usa) – Cittadino Onorario di Minturno (1945)”, stampato dalle Arti Grafiche Caramanica di Scauri; la proiezione (alle 21) del docufilm “Percorsi della memoria”, curato dalla regista Paola Rotasso. Pubblicazione e video sono stati realizzati con il convinto sostegno del Comune pontino.

«Le ricerche nell’Archivio storico dell’Ente da parte del Delegato alla Memoria Mirco Mendico e l’impegno dello scrittore-giornalista Pier Giacomo Sottoriva – rivela il Sindaco Gerardo Stefanelli – hanno permesso, in poche settimane, di dare alle stampe un libro che riaccende i riflettori su una Cittadinanza onoraria conferita nel 1945 ad un alto ufficiale della Marina americana dal nome palesemente italiano: Michael Angelo Musmanno. Da qui l’idea suggestiva di Sottoriva, decano dei giornalisti pontini, per 43 anni impegnato nel turismo provinciale e concittadino onorario dal 2020, di inaugurare (con la sua pubblicazione) una collana da dedicare a personaggi cari alla memoria di tutti i minturnesi. Il lavoro di Pier Giacomo, per lungo tempo Direttore dell’Ept-Apt di Latina, concorre a scrivere una pur piccola parte della nostra storia e, quindi, l’Amministrazione civica ha ritenuto opportuno farne omaggio alle biblioteche, ai circoli culturali, alle associazioni, alle scuole e a coloro che fanno della cultura storica un impegno convinto».

Alla presentazione del libro interverranno il Sindaco Stefanelli, il Delegato Mendico e l’autore. Condurrà l’incontro al Teatro Romano l’Addetto alle Relazioni Esterne del Comune Antonio Lepone.

Ricordi, testimonianze e racconti di guerra si intrecciano nel documentario curato da Paola Rotasso, che racchiude in poco più di un’ora le esperienze vissute da diversi concittadini nel corso dell’ultimo conflitto mondiale: un evento drammatico che segnò la storia del comprensorio, a ridosso della famigerata “Linea Gustav”.

«Credo sia indispensabile – sottolinea il Sindaco Stefanelli - far capire ai giovani l’importanza di conoscere la storia anche tramite i racconti degli anziani che hanno vissuto in prima persona e sulla propria pelle la guerra, le bombe, la distruzione della propria casa, l’emigrazione, il lavoro all’estero, la lontananza dalla famiglia, la povertà, la discriminazione e la ricerca di un futuro migliore in un paese straniero. È necessario che le nuove generazioni attualizzino queste tematiche che, purtroppo, persistono tutt’oggi nel panorama geopolitico. L’obiettivo è quello di rendere la gioventù consapevole dei corsi e dei ricorsi della storia, perché gli errori/orrori del passato non sembrino troppo lontani ed obsoleti ma insegnino a non essere ripetuti in futuro».

Entrambi gli appuntamenti si svolgeranno nel rispetto delle prescrizioni correlate all’emergenza Covid-19. L’ingresso sarà libero ma con prenotazione obbligatoria su eventbrite.it. Per informazioni, telefonare al numero 377.3731319 (Info Point Vivi Minturno Scauri).

IMPOSTA DI SOGGIORNO 2020

IMPOSTA DI SOGGIORNO 2020

RIFERIMENTI TURIST TAX:

Numero di telefono - 081 8427167 (Assistenza Strutture)

Link - https://tourtaxmain.servizienti.it/TourTax/?c=F224  

Con la ripresa delle attività turistiche sospese a causa dell'emergenza covid 19, si rammenta l'impegno per i gestori delle attività turistiche alberghiere, extralberghiere ed i titolari di alloggi turistici privati ad applicare ed osservare la normativa inerente all'imposta di soggiorno.

Per la stagione 2020 (giugno-ottobre) non sono previste variazioni di tariffe.

Si invita a prendere visione della modulistica in allegato.

Responsabile dell'Imposta di soggiorno: Dott. Francesco Carpino

Per informazioni: 0771 6608209