Esplora contenuti correlati

 

R.S.A. Residenza Sanitaria Assistenziale

Referenti Area Terza Età:

Assistente Sociale Antonio D'Amore

Assistente Sociale Francesca Saltarelli

Numero di telefono: 0771 6608 261 - 263 

ORARIO DI RICEVIMENTO AL PUBBLICO:

MARTEDì matt: 09:00 - 12:30  pom: 15:30 - 17:00

GIOVEDì matt: 09:00 - 12:30 

 

 

R.S.A. RESIDENZA SANITARIA ASSISTENZIALE

L’acronimo R.S.A. significa Residenza Sanitaria Assistenziale.
Si tratta di strutture non ospedaliere, a carattere sanitario, che ospitano per un periodo limitato o a tempo indeterminato persone non autosufficienti, a partire dai 60 anni di età, che non possono essere assistite in casa e che necessitano di specifiche cure da parte di un’équipe socio-sanitaria.
Le R.S.A. sono gestite da enti pubblici o privati che offrono:
- Ospitalità,
- Prestazioni sanitarie e assistenziali,
- Aiuto nel recupero funzionale e nell'inserimento sociale;
- Prevenzione delle principali patologie croniche.

Tipicamente, in una RSA vengono garantite:
- L’assistenza medica e infermieristica;
- L’assistenza riabilitativa;
- L’aiuto per lo svolgimento delle attività quotidiane;
- L'attività di animazione e socializzazione;
- Le prestazioni alberghiere, di ristorante, di lavanderia, di pulizia.

Per richiedere l’accesso ad una RSA accreditata dalla Regione Lazio è necessario:
- Richiesta del medico curante per ricovero in R.S.A.;
- Consegna del suddetto certificato presso l’ufficio C.A.D. sito presso l’Ospedale di Gaeta “Monsignor Luigi Di Liegro”, in Via dei Cappuccini 1;
- Ottenuta l’autorizzazione al ricovero in R.S.A., recarsi al proprio Comune di provenienza con ISEE SOCIO-SANITARIO (non superiore ai 20.000 €) per richiedere la compartecipazione al pagamento della quota.