Esplora contenuti correlati

 

COMUNICATO STAMPA 29.05.2024 Approvato il programma di interventi per la valorizzazione delle botteghe storiche, dei mercati e delle fiere

Con la Delibera n. 94 del 27 maggio 2024 la Giunta ha approvato il programma di interventi proposto dal Comune di Minturno in relazione all’ “Avviso pubblico con procedura valutativa a sportello per la concessione di contributi volti al finanziamento di programmi comunali di salvaguardia e valorizzazione delle botteghe e attività̀ storiche, dei mercati e delle fiere di valenza storica, nonché́ delle attività̀ storiche di commercio su aree pubbliche, iscritti nell'Elenco regionale previsto dalla Legge regionale 10 febbraio 2022 n. 1”.

«Tra gli interventi proposti nel piano elaborato dall’Ente – spiega il Vicesindaco Elisa Venturo - figura la concessione di contributi per coprire una percentuale del rimborso Tari di ogni attività commerciale inserita nell’elenco regionale: le sei Botteghe storiche locali avranno un contributo differente, anche in base all’importo della tassa rifiuti che dovranno versare. Il programma, per il quale l’Amministrazione ha chiesto un finanziamento regionale di 70 mila euro sui 100 mila di costi previsti, mira, inoltre, a favorire l’ammodernamento degli impianti elettrici, di illuminazione e di climatizzazione, l’acquisto di nuovi arredi per il servizio di somministrazione di cibi e bevande, l’installazione di tendaggi a braccio, di pannellature in ferro zincato e l’acquisto di nuovi ombrelloni telescopici».

«Riguardo – aggiunge l’Assessore Venturo - ai mercati settimanali di Minturno (anteriore al 1939, in agenda il sabato) e di Scauri (anteriore al 1949, in programma il mercoledì), il piano prevede la creazione di allacciamenti elettrici a scomparsa, il rifacimento di alcuni tratti del manto stradale, l’inserimento di elementi di arredo urbano con finalità di dissuasore. Per quanto concerne le Fiere della Madonna della Libera (terza domenica di settembre) e di S. Lucia (13 dicembre), è previsto l’acquisto di carretti adatti all’esposizione, personalizzati con caratteristiche omogenee».

Questo l’elenco degli esercizi inseriti nell’elenco regionale: “Il Bottegone s.a.s. di Nocella Riccardo e C.”, che da decenni opera a Scauri nel commercio alimentare; “Fratelli Morelli di Roberto Morelli snc”, storica pasticceria e gelateria di Scauri e uno dei punti di riferimento nel Sud Pontino; “Cardillo Andrea & C. snc”, altra pasticceria di qualità con produzione e vendita a Marina di Minturno; “Luccioletta Caffè srl”, bar-gelateria con somministrazione di alimenti e bevande nel centro di Scauri; “Impresa individuale Malagisi Pasquale”, vecchia edicola di Piazza S. Albina (Rotelli), a Scauri; “Ernesto Bruno S.A.S.” di Bruno Romana, punto di vendita di tessuti, prodotti tessili d’artigianato e merceria, sempre a Scauri. Due di queste attività hanno tagliato il traguardo dei 70 anni di presenza nel tessuto commerciale scaurese: il “Bar Pasticceria Morelli” ed “Ernesto Bruno S.A.S.”.

_______________

Ufficio Relazioni Esterne

Tel. 0771/6608208

relazioniesterne@comune.minturno.lt.it

 

 

 

 

 
COMUNICATO STAMPA
29.05.2024
	
Approvato il programma di interventi per la valorizzazione
delle botteghe storiche, dei mercati e delle fiere
 

.